Lisa Vereertbrugghen / CAMPO Bruxelles, Belgio

While we are here

Bruxelles, Belgio

“While we are here” è un lavoro per cinque performer sul rave e sulla danza popolare incentrato su come entrambe queste pratiche attingano a un desiderio umano essenziale di intimità collettiva e perdita di controllo. “While we are here” parte dal presupposto che il rave non è una novità: il bisogno di ballare intensamente e collettivamente è senza tempo. Gli spazi sono molteplici – club, municipi, piazze pubbliche, campi o foreste – e le danze possono assumere molte forme, ma il fenomeno di fondo è lo stesso: le persone si uniscono e organizzano uno spazio temporaneo e dirompente in cui le interazioni sono radicalmente diverse dalla vita quotidiana. Sebbene senza tempo, questa energica esperienza collettiva fa sempre meno parte di una società sempre più controllata e individualista. Senza nostalgia per il passato e senza un futuro specifico in mente, “While we are here” dà vita a una performance techno-folk ibrida che si oppone al controllo e celebra la fisicità collettiva. Il paesaggio sonoro è creato in collaborazione con il sound designer Michael Langeder, che sarà anche DJ a Imbosco.

Bio

Lisa Vereertbrugghen ha intrapreso la sua ricerca sul suono e sulla danza techno hardcore nel 2014, tra performance, progetti sonori e installazioni. Ha conseguito un master in Storia Culturale (storia del corpo) all’Università di Leuven e un diploma in Coreografia presso la School for New Dance Development (SNDO) di Amsterdam. Collabora con Michael Langeder, Sophie Guisset, Vera Martins e Madison Bycroft. Lavora anche come drammaturga, performer e coreografa per diversi artisti tra Bruxelles, Berlino e Amsterdam e insegna all’Académie Royale de Beaux Arts di Bruxelles. Negli ultimi anni ha creato “Softcore - a hardcore encounter” (2019) e “DISQUIET – sensational aesthetics of a technokin” (2021). “While we are here” è il primo lavoro realizzato per un gruppo.

Indirizzo

Info accessibilità: accessibile per persone in sedia a rotelle o con mobilità limitata.

via Orsini 19, Santarcangelo

Info

Credits

concept e coreografia Lisa Vereertbrugghen
performance e cocreazione Claire Godsmark, Taka Shamoto, Eimi Leggett, Castélie Yalombo Lilonge, Lisa Vereertbrugghen
drammaturgia Simon Baetens, Sophie Guisset
consulenza artistica Madison Bycroft
luci Vera Martins
suono Michael Langeder
canzoni Lisa Vereertbrugghen, Michaela Riener
costumi Cee Füllemann
folk expert Aurélie Giet
tecnica Babette Poncelet, Korneel Coessens
produzione CAMPO
coproduzione Dans in Brugge (Concertgebouw, Cultuurcentrum & KAAP), Kunstenwerkplaats KWP, STUK Arts Centre, ICI — CCN Montpellier, Kunstencentrum BUDA, BIT teatergarasjen & Perpodium
con il sostegno di taxshelter of the Belgian Federal Government via uFund, the Flemish Government & the Commission of the Flemish Government

progetto realizzato con il supporto di Department of Culture, Youth and Media – Government of Flanders, Rappresentanza Generale delle Fiandre in Italia