Sara Leghissa Milano, Italia

Sempre qua siamo

Milano, Italia

Partendo da una ricerca più ampia che si interroga sulla visibilità e invisibilità di alcuni corpi nello spazio pubblico, il progetto apre conversazioni con diverse microcomunità di persone che faticano a prendere parola in determinati contesti. Si aprono, così, domande su socialità, legalità, marginalità, lotta, costruzione di comunità dal basso e narrazione autobiografica. Per Supernova, Sara Leghissa ha incontrato alcune persone ospitate temporaneamente a casa Casa Don Gallo, un’organizzazione nata nel 2013 negli spazi di Casa Madiba in risposta all’emergenza abitativa nel Comune di Rimini. Secondo una pratica che l’artista sta sperimentando da anni, alcuni dei contenuti di queste conversazioni intime e rivelatorie, diverranno manifesti per lo spazio pubblico.

Bio

Sara Leghissa è un’artista indipendente con base a Milano. La sua pratica avviene principalmente nello spazio pubblico, attraverso un principio di ecologia delle risorse, che si serve il più possibile di ciò che è già disponibile nella realtà. Crea sistemi e dispositivi che cercano di mimetizzarsi e confondersi con il contesto, per veicolare immagini e contenuti e per incontrare e intercettare pubblici diversi, attraverso l’uso di tecnologie accessibili e legate all’ordinario. È stata co-fondatrice del progetto artistico Strasse e ha collaborato con diversə artistə e collettivi, tra cui Teatro Valdoca, -Dom, Giorgia Ohanesian Nardin, Muta Imago, Jacopo Miliani, Daniela Bershan, Dorota Gawęda & Eglė Kulbokaitė. Ha presentato il proprio lavoro in contesti e festival italiani e internazionali, tra cui Santarcangelo Festival (IT), Triennale Teatro dell’Arte (IT), Short Theatre (IT), far Festival (CH), Festival Parallele (FR), Saal Biennal (EE), Mir Festival (GR), Beursschouwburg (BE). Co-organizza per la scena italiana Nobodys Business, una piattaforma indipendente per lo scambio di pratiche nelle arti performative; NESSUNO, luogo in cui generare comunità e resistenze attraverso la pratica della festa, e Una Sauna, una stanza di legno che contiene la strumentazione per ottenere aria secca ad alta temperatura, che diventa espediente di incontro e costuzione di pratiche collettive. Per la casa editrice NERO Editions ha pubblicato i libri “Will you marry me?” e “La scuola ha riaperto come dopo una nevicata”.

Indirizzo

Info

Credits

un progetto di Sara Leghissa
in collaborazione con alcune persone di Casa Madiba
disegno grafico Marzia Dalfini
coproduzione Supernova, L’Altra Associazione

Supernova è un progetto per le arti performative a Rimini a cura di Motus, Santarcangelo dei Teatri e Comune di Rimini