Simona Bertozzi Bologna, Italia

ONDE

Bologna, Italia

Affidata all’impeto energetico e all’orizzonte visionario di giovani presenze e corporeità, “ONDE” prende forma attraverso una pratica performativa, coreografica e musicale che si apre al presente di corpi protesi e fluttuanti tra estasi, guizzi animali e curvature verso l’evanescenza. Ritmo e sforzo si intrecciano con tentativi di evasione, di attesa e di sottrazione. Non c’è tempo per definire i confini delle posture, gli equilibri sono istanti sottili e subito reclinati verso altre congiunzioni e desideri. Di The Waves, il celebre play-poem di Virginia Woolf, “ONDE” incorpora la corrente continua delle immagini e la necessità di rigenerarsi nel ritmo, informando i corpi tra momenti di essere e universalità dei moti percettivi.

Bio

Simona Bertozzi è laureata al DAMS di Bologna approfondisce la sua formazione nella danza tra Italia, Francia, Spagna, Belgio e UK. Nel 2008 fonda la Compagnia Simona Bertozzi | Nexus consolidando un percorso autoriale di ricerca e produzione coreografica che negli anni ha trovato sostegni e ospitalità da parte di importanti soggetti nazionali e internazionali. Nei suoi lavori il linguaggio del corpo risente della compenetrazione di pratiche, pensieri e immaginari molteplici, che fanno dell’atto creativo un’azione sempre vitale e multiforme. Nel 2017 è finalista ai Premi UBU con “And it burns, burns, burns” episodio finale del Prometeo. Nel 2019 vince il Premio Hystrio Corpo a Corpo e il Premio ANCT Associazione Nazionale Critici di Teatro per il percorso artistico segnato dal rigore e dalla radicalità.

Indirizzo

Info

Credits

concept e coreografia Simona Bertozzi
danza Arianna Brugiolo, Rafael Candela, Valentina Foschi
musiche originali eseguite dal vivo Luca Perciballi
disegno luci Rocio Espana Rodriguez
costumi Vicini D’Istanti
foto e video Luca Del Pia
organizzazione Miriana Erario
stampa e comunicazione Michele Pascarella

produzione Nexus 2023
in coproduzione con Festival Danza Estate, Operaestate Festival Veneto/CSC
con il sostegno di MiC, Regione Emilia Romagna, Comune di Bologna
in collaborazione con Dialoghi – Residenze delle Arti Performative a Villa Manin 2021
residenze creative presso CSC Centro per la scena contemporanea, ALMASTUDIOS Bologna, Artists in ResidenSì Bologna 2023

Supernova è un progetto per le arti performative a Rimini a cura di Motus, Santarcangelo dei Teatri e Comune di Rimini