non-scuola / Teatro delle Albe / Italia

La Rivoluzione della Specie

14 marzo 202321:00
15 marzo 202321:00
16 marzo 202321:00

“La Rivoluzione della Specie” è il risultato di un percorso di invenzione, gioco e scrittura, avviato con le ragazze e i ragazzi a partire dall’urgenza di ridefinizione del noi come esseri umani, noi esseri umani in quanto animali, animali tra altri animali, inseriti in un ecosistema in grande affanno. Nel tentativo maldestro e caotico di proporre una riconnessione più profonda dell’umanità con il mondo e le altre specie, ci si sposterà tra surreali proposte di metamorfosi, ibridazioni immaginarie, errori, incomprensioni, assurdità Ioneschiane, tra sogni che diventano realtà e realtà che superano la fantasia… per tentare un atto poeticamente sovversivo, quello di affermare la necessità di compiere una rivoluzione: la rivoluzione della specie umana!

Ingresso gratuito
  • Teatro Il Lavatoio
    via Ruggeri, 16

prenotazioni: tel 0541 626185
e-mail: info@santarcangelofestival.com

non-scuola del Teatro delle Albe / Scuola Media Franchini di Santarcangelo/ ZoeTeatro / Spazio Zut
guide laboratorio Michele Bandini, Anna Lisa Magnani
insegnante assistente Damiano Folli

con Achille Brigliadori, Achille Sassaroli, Agata Nardella, Agata Serrani, Alejandro Vargas, Alice Buzzone, Angelantonio Luise, Anife Minaj, Anna Cilumbriello, Beatrice Pugliese, Christian Capanna, Daniele Marconi, Eleonora Barducci, Elia Felciani, Elisa Benedettini, Emma Lanzoni, Eva Lanzano, Federico Timpanaro, Filippo Cavalli, Francesca Bonfe’, Francesca De Pascalis, Giovanni Canini, Greta Esposito, Kejsi Lika, Luca Gambetti, Luca Mengozzi, Luca Tosi Brandi, Margherita Cesari, Maria Angelina Chittani, Maria Laura Ricci, Maria Victoria Paci, Martina Mertiri, Massimo Bauleo, Mia Carello, Michele Barducci, Nina Bentivegni, Noa Piva, Petra Guidi, Sharon Pastafiglia, Sofia Bianco, Stella Bucci, Valeria Melnychuk, Viola Celli

e un contributo musicale di Haze
progetto realizzato in collaborazione con Aps Zoe, compagnia ZoeTeatro e Spazio Zut
con il sostegno del Comune di Santarcangelo e Santarcangelo Festival