Milo Rau / Svizzera

Il Nuovo Vangelo

16 luglio21.30

Che cosa predicherebbe Gesù nel 21esimo secolo? Chi sarebbero i suoi discepoli? Milo Rau torna alle origini del Vangelo. Protagonista l’attivista camerunense Yvan Sagnet, il primo Gesù nero nella storia del cinema europeo. Lui stesso bracciante per la raccolta dei pomodori, nel 2011 ha promosso il primo sciopero dei braccianti migranti in Italia. In occasione delle riprese del film si è recato nei più grandi campi di rifugiati del Sud Italia. Ed è in quei luoghi attorno a Matera, la stessa città dove Pier Paolo Pasolini e Mel Gibson hanno girato i loro film su Gesù, che ha trovato i suoi discepoli e dato il via con loro alla Rivolta della Dignità.

Ingresso gratuito

Durata: 107 minuti.

Biglietto non prenotabile. I tagliandi per l'accesso sono ritirabili al Box Office di Piazza Ganganelli a partire dalle 17.00 del giorno dell'evento.