Gaia Ginevra Giorgi Venezia, Italia

Haunted

Venezia, Italia

Una drammaturgia del ricordo che riversa nei circuiti sottili dell’analogico una polifonia di field-recordings, registrazioni di lettere, incisioni di sogni, voci, frammenti sonori e suoni live, tra archeologia e immaginazione.
Nel 1994 un’alluvione annega un archivio radiofonico e corrompe le tracce magnetiche di una voce. La voce scompare dai nastri rovinati e deteriorati, testimoniando la consistenza fragile della memoria e la precarietà dei suoi archivi, che non si presentano come architetture salde e persistenti ma come paesaggi precari e temporanei. Gaia Ginevra Giorgi ritrova le bobine, molte delle quali hanno subito processi di degradazione irreversibili, e sceglie l’haunting come via d’accesso a quell’archivio, non per re-istituirlo, ripararlo e reintegrarlo dentro un regime positivo di visibilità e permanenza, ma per creare le condizioni di una sua riapparizione, desiderante e spettrale.

Bio

Gaia Ginevra Giorgi è autrice, sound-artist e performer. Ricercatrice attiva trasversalmente nel campo delle arti performative, sviluppa pratiche e metodologie di indagine per una riscrittura affettiva e politica del paesaggio. La sua pratica integra scrittura, suono, voce e dispositivi performativi. I suoi interventi producono habitat effimeri, spazi di immaginazione incarnata e radicale. Cura il programma radiofonico Walk so silently that the bottoms of your feet becomes ears (Fango Radio), ed è resident artist presso Radio Raheem. È co-fondatrice dei collettivi Extragarbo e Call Monica. Autrice, dramaturg e performer di diversi progetti teatrali e performativi, è stata artista invitata, tra le altre, da istituzioni come Istituto Svizzero (Milano), BASE Milano (Milano), Centrale Fies (Dro), Short Theatre (Roma), Schlachthaus Theater (Berna), Espacio Fundación Telefónica (Madrid), Schirn Kunsthalle Frankfurt (Francoforte), Barcelona Poesia (Barcellona). Sostenuta da INDEX, è stata selezionata tra l* artist* emergenti 2024 da Exibart.

Indirizzo

Info

Credits

un progetto di e con Gaia Ginevra Giorgi
dialogo drammaturgico Giada Cipollone
cura del suono Glauco Salvo
disegno luci e direzione tecnica Andrea Sanson
creazione degli abiti Giuditta Tanzi / Garbage Core
progetto editoriale a cura di Vittoria Assembri
una produzione INDEX
in collaborazione con Extragarbo
produzione, organizzazione, amministrazione Valentina Bertolino, Silvia Parlani, Grazia Sgueglia
comunicazione Francesco Di Stefano
produzione per Extragarbo Giusy Guadagno
co-produzione Snaporazverein (Samedan, CH)
con il sostegno di Ravenna Teatro (Ravenna, IT), Segni-Residenze Franche (Palermo, IT), C.U.R.A. Centro Umbro di Residenze Artistiche, C32 Live Arts Cultures (Venezia, IT), Malagola (Ravenna, IT), Superbudda (Torino, IT)

foto Andrea Pizzalis

Supernova è un progetto per le arti performative a Rimini a cura di Motus, Santarcangelo dei Teatri e Comune di Rimini