GHOST / Belgio

GHOST x Santarcangelo

15 luglio21.00
16 luglio21.00

A carousel of unique performances.

Tutto ebbe inizio nel 2015, quando ai Raveyards, band di musica elettronica formata da Stefan Bracke e Francois De Meyer, venne chiesto di esibirsi a Ghent, in Belgio, loro città di origine, insieme a un gruppo spalla a loro scelta. Non fu facile decidere tra tanti amici e artisti di talento; così li chiamarono tutti. In quel momento nacque GHOST, una giostra di musica, arti visive, fotografia, poesia che va in scena più volte all’anno in diverse città e in luoghi fuori dal comune: chiese, cantine, boschi, cave. A Santarcangelo il luogo prescelto non poteva che essere Mutonia, con il suo scenario dall’atmosfera post apocalittica alla “Mad Max”. In arrivo dal Belgio con un bus carico di artisti locali, GHOST (in collaborazione con Vooruit) vivrà nel campo insieme ai Mutoid per una settimana. Il risultato sarà una mescolanza di generi italo-belga che prenderà vita il 15 e il 16 luglio, con uno speciale carosello di brevi spettacoli sparsi per Mutonia.

www.ghostnight.be

Durata: 60 minuti.

Ingresso da Via Vecchia Marecchia.

una collaborazione tra GHOST vzw, Santarcangelo Festival e Vooruit / direttore creativo Stefan Bracke / realizzato con il sostegno della Rappresentanza Generale della Comunità Fiamminga e della Regione delle Fiandre / © Eva Vlonk.