Let's Revolution! / Teatro Patalò / Italia

FAVILLA. Frammento minutissimo di materia incandescente

13 luglio21.30

Una festa senza fine, senza inizio.
Non si può far altro che sopportarsi, giocare, bruciare.
Consumarsi di passione

Favilla è nato da un esercizio di drammaturgia ispirato ad alcuni testi di Samuel Beckett e a Party Time di Harold Pinter. Dopo due anni di fermo forzato, questo lavoro parte dal linguaggio dialogico e approda al movimento, alla danza, alla fisicità, al superamento delle barriere, alla gioia e alla fatica di ballare, di lasciarsi andare. Siamo ad una festa, ma si intuisce che fuori è in corso una guerra. I partecipanti al laboratorio, ragazze e ragazzi dai 14 ai 19 anni, hanno lavorato sui dialoghi e sul coro. Dialoghi non narrativi, ma che alludono ad altro, accolgono spunti provenienti da altrove, senza offrire troppe spiegazioni. Sono finestre che si aprono sull’esterno, su altre vite, mentre all’interno le persone continuano, ignare, a ballare. Le faville sono frammenti minutissimi di materia incandescente, piccolissime fiamme che illuminano squarci di situazioni vissute. Con la certezza che queste “particelle di brace” facciano luce sulla cenere che ricopre il presente.

BIO
Let’s Revolution! è un progetto artistico del Teatro Patalò rivolto agli adolescenti: uno spazio di condivisione di tecniche che riguardano la scena e di scoperte che riguardano l’umano. Il laboratorio, a cura di Isadora Angelini e Luca Serrani, propone un lavoro di avvicinamento all’arte dell’attore attraverso un processo di creazione – tramite un approfondito training fisico e vocale – che sfocia in una vera e propria produzione teatrale. Il progetto ha preso avvio nel 2015, come parte del programma annuale che il Festival rivolge alla città e dal suo esordio ha visto la partecipazione di oltre centoventi ragazze e ragazzi. Dal 2017 la performance finale è stata presentata anche nell’ambito del programma del Festival e in altre rassegne e festival italiani.

Ingresso gratuito
  • Scuola Elementare Pascucci
    piazza Ganganelli, 25 - accesso da Via Mazzini

Durata: 50 minuti.
Lingua: italiano.

Biglietto non prenotabile. I biglietti per l'accesso sono ritirabili in biglietteria (Piazza Ganganelli) a partire dalle 10.30 del giorno dell'evento.

Con Giovanni Bauleo, Magda Bernardini, Diego Bussi, Diletta Casali, Emanuele Casadei, Christian Dei, Emilia Gabellini, Giacomo Gabrielli, Francesco Mami, Alida Mancini, Martina Raggini, Camilla Savini, Simone Silvestri / regia e drammaturgia Isadora Angelini e Luca Serrani / collaborazione alla creazione Alida Mancini, Martina Raggini, Simone Silvestri / produzione Teatro Patalò - Santarcangelo Festival / esito di Let’s Revolution! Laboratorio per ragazze e ragazzi dai 14 ai 19 anni, un progetto del Teatro Patalò realizzato con il sostegno di Santarcangelo Festival e il Comune di Santarcangelo di Romagna.

Spettacolo offerto da Birra Amarcord.

© Dorin Mihai