Maria Magdalena Kozlowska / Paesi Bassi

COMMUNE

9 luglio21.30
10 luglio20.00

L’opera è politica? Può dare il via ad una rivoluzione? La voce è uno strumento potente, dopo tutto: non dovrebbe alzarsi in nome di qualcosa? COMMUNE è una “gang” di musicisti classici che si riunisce per celebrare il potere femminile attraverso la musica. Vibrati prolungati, vocalizzi acuti e strumenti a fiato diventano armi festose contro l’opportunismo e le contrapposizioni binarie. L’entusiasmo aumenta con l’evocazione del fantasma di una nonna comunista e all’avanguardia: i suoi virtuosismi si trasformano in una lezione di attivismo. Insieme, i performer tracciano una direzione per un’azione congiunta in grado di fronteggiare un’ipotetica catastrofe imminente. COMMUNE è un’opera eclettica, frenetica, critica e ironica che affronta con umorismo temi urgenti e importanti. Ispirato allo sciopero delle donne in Polonia, alle azioni delle Pussy Riot e all’idro-femminismo, propone nuove forme politiche nel contesto dell’opera barocca e contemporanea. In un giardino eccentrico e colorato, Rosa Luxemburg incontra la Generazione Z per una terapia di gruppo e la musica classica diventa il linguaggio condiviso del dissenso. COMMUNE immagina che il vero cambiamento inizi da uno slittamento nel nostro subconscio collettivo. Opera al popolo!

BIO
Maria Magdalena Kozłowska ha studiato filosofia a Varsavia e ha iniziato la sua carriera artistica in Polonia, per poi diplomarsi nel 2020 all’Accademia di teatro e danza di Amsterdam. Il suo lavoro viene presentato in diverse sedi e istituzioni artistiche europee, tra cui KW Institute of Contemporary Art (Berlino), Museum of Modern Art (Varsavia), Biennale di Venezia, Come Together (Amsterdam), Belluard Bollwerk Festival (Frijburg), Gessnerallee (Zurigo), Fondazione Culturale Europea Princess Margriet Award for Culture (Amsterdam). Kozłowska ha portato la forma d’arte “elitaria” dell’opera nello spazio pubblico dei canali di Amsterdam e di altri corsi d’acqua a Zurigo, Berlino e Nowogród con lo spettacolo galleggiante Opera to the People (2021); per European Songs (2019) ha sviluppato una nuova lingua europea come punto di partenza per una strategia di comunicazione utopica. Dal 2021 lavora con Frascati Productions.

  • Teatro Amintore Galli - Rimini
    piazza Cavour, 22 (Rimini)

Durata: 60 minuti.
Lingua: inglese con sottotitoli in italiano.

Spettacolo in vendita online a partire da mercoledì 1 giugno.

Ideazione e regia Maria Magdalena Kozłowska / performance Teresa Costa, Maria Magdalena Kozłowska, Beatrice Miniaci, Maayan Licht, Aleksandra Wtorek, Béatrice Picard / musica Teresa Costa, Maria Magdalena Kozłowska, Beatrice Miniaci / costumi e allestimento Jan Tomza-Osiecki / luci Julian Maiwald / libretto Aldona Kopkiewicz, Maria Magdalena Kozłowska / drammaturgia Aldona Kopkiewicz / assistenza drammaturgica Tobias Kokkelmans / produzione Frascati Producties / traduzione italiana a cura di Ilaria Patano.

Spettacolo sostenuto da Performing Arts Fund NL.

Spettacolo presentato in collaborazione con il Comune di Rimini.

© Anna van Kooij