Networks

Anticorpi XL

Santarcangelo dei Teatri è uno dei fondatori di Anticorpi, rete di rassegne, festival e residenze creative dell’Emilia-Romagna, nata nel 2006 e volta alla valorizzazione della danza d’autore nel panorama dello spettacolo dal vivo. La rete si è quindi sviluppata a carattere nazionale con la nascita del network Anticorpi XL, per divenire un progetto che unisce 35 operatori di 15 regioni con otto differenti linee di azione e con la quale Santarcangelo dei Teatri porta avanti azioni di sostegno alla danza regionale e nazionale rivolte alla crescita artistica dei giovani coreografi italiani.

networkdanzaxl.org


BE PART

Santarcangelo dei Teatri è capofila di BE PART – Art BEyond PARTicipation, progetto quadriennale per lo sviluppo di pratiche artistiche partecipative condiviso da 10 partner dell’UE e di paesi terzi, finanziato dal programma Europa Creativa. Il progetto coinvolge altre 9 strutture di altrettante nazionalità europee ed extra-comunitarie: Artsadmin e Scottish Sculpture Workshop nel Regno Unito, Kunstencentrum Vooruit in Belgio, Kiasma in Finlandia, Homo Novus Festival in Lettonia, Festival de Marseille – Francia, City of Women in Slovenia, L’art Rue in Tunisia, A Sense of Cork Mid-summer Arts Festival in Irlanda. Insieme i 10 partner nei prossimi 4 anni porteranno avanti progetti condivisi nell’ambito delle pratiche artistiche partecipate, mirando allo sviluppo dei propri pubblici e delle proprie organizzazioni. Obiettivo principale è la realizzazione di un network di creazione condivisa, supportato collettivamente da artisti e organizzazioni, per promuovere nuovi approcci di co-creazione e supportare la mobilità artistica.

beyondparticipation.eu


Boarding Pass Plus Dance

Boarding Pass Plus Dance è un progetto per la professionalizzazione e mobilità internazionale per danzatori, coreografi, curatori e producer under 35 sostenuto dal Ministero dei beni e delle attività culturali. Capitanato dal Comune di Bassano del Grappa e Operaestate – Festival Veneto, Boarding Pass Plus è sostenuto da una rete di partner che comprende FAROUT / BASE (Milano), Piemonte dal Vivo – Lavanderia a Vapore (Torino), Santarcangelo Festival (Santarcangelo di Romagna), Short Theatre (Roma). Il progetto mira al potenziamento professionale delle organizzazioni coinvolte, attraverso l’incremento delle capacità e possibilità di interazione con realtà e mercati internazionali, individuando opportunità creative, di sostenibilità e puntando all’internazionalizzazione delle carriere e delle opere.


FONDO network per la creatività emergente

FONDO è un progetto coordinato da Santarcangelo dei Teatri e sviluppato con AMAT Associazione Marchigiana Attività Teatrali, Centrale Fies, Emilia Romagna Teatro ERT / Teatro Nazionale, Fondazione Fabbrica Europa per le arti contemporanee, Fondazione I Teatri – Reggio Emilia, Fuorimargine / Centro di produzione della danza in Sardegna, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino | Centro di Residenza Emilia-Romagna, Lavanderia a Vapore / Fondazione Piemonte dal Vivo, OperaEstate Festival Veneto / CSC Centro per la Scena Contemporanea, Ravenna Teatro, SCARTI Centro di Produzione Teatrale d’Innovazione della Liguria, Teatro Pubblico Campano, Teatro Pubblico Pugliese – Consorzio Regionale per le Arti e la Cultura, Teatro Stabile dell’Umbria, Triennale Milano Teatro.

Santarcangelo dei Teatri, in collaborazione con 15 partner italiani, ha costruito una rete dedicata allo sviluppo produttivo di artiste e artisti emergenti, con l’obiettivo di sostenere le fasi di ricerca di progetti performativi che per loro natura richiedono lunghi tempi di creazione. I 16 enti e strutture che compongono Fondo rispondono a obiettivi distinti all’interno del sistema teatrale e performativo, facendo fronte in questo modo a esigenze di lavoro differenziate rispetto alla produzione artistica, dallo sviluppo alla circuitazione. Il programma, della durata di un anno, prevede un supporto economico di 20.000€ (a gruppo) destinato alla ricerca e alla produzione di un progetto creativo, così come la partecipazione di artiste, artisti e compagnie ad almeno 50 giornate di residenza ospitate dai partner, 4 masterclass o workshop guidati da autrici e autori internazionali.


R.O.M – Residencies on the Move

Nata nel 2019, la rete ROM – Residencies on the Move è il risultato della cooperazione tra sei partner europei: La Balsamine (Schaerbeek, Belgio), Santarcangelo Festival (Santarcangelo di Romagna, Italia), le joli collectif – Théâtre de Poche e Théâtre l’Aire Libre (Hédé – St-Jacques de la Lande, Francia), Le Grütli (Ginevra, Svizzera), Théâtre Périscope (Québec, Canada) e Théâtre Prospero (Montréal, Canada). La rete R.O.M è cofinanziato dall’Unione europea. R.O.M riunisce spazi di creazione e di divulgazione, lavorando insieme per costruire una rete di residenze e di distribuzione. La rete si basa prima di tutto sulla condivisione delle rispettive esperienze dei partner e sulla volontà di confrontarsi con altre competenze e pratiche di supporto agli artisti, ma anche di mettere in comune i propri mezzi. Questi momenti privilegiati di incontro creano legami tra artisti e istituzioni, offrono occasioni di future collaborazioni legate al processo creativo.

Finanziato dall’Unione europea. Le opinioni espresse appartengono, tuttavia, al solo o ai soli autori e non riflettono necessariamente le opinioni dell’Unione europea o dell’Agenzia esecutiva europea per l’istruzione e la cultura (EACEA). Né l’Unione europea né l’EACEA possono esserne ritenute responsabili.


In Ex(ile) Lab

In Ex(ile) Lab sostiene artiste e artisti in esilio, che si sono trasferiti di recente e stanno iniziando ad avviare la propria carriera nel Paese di accoglienza, offrendo loro l’opportunità di residenze e costruendo reti professionali, guidati da artisti affermati con sede in Europa.

Un progetto cofinanziato dal Programma Europa Creativa dell’Unione Europea, guidato da Agency of Artists in Exile (Parigi e Marsiglia, Francia) e sviluppato e realizzato con Alkantara Festival (Lisbona, Portogallo), Visual Voices (Nicosia, Cipro) e Santarcangelo Festival.

inexilelab.eu


E’ Bal

E’ Bal – palcoscenici per la danza contemporanea è un progetto di rete regionale sostenuto da ATER Fondazione insieme a 15 soggetti aderenti, con l’obiettivo di costituire una rete di teatri, festival, associazioni di spettacolo e centri di residenza per la valorizzazione e la diffusione della danza contemporanea e per promuovere la formazione del pubblico. Nata in Romagna nel 2018, la rete è la prima e l’unica del suo genere a livello nazionale. Un cartellone regionale per offrire al pubblico la possibilità di coltivare e alimentare uno sguardo creativo sulla danza contemporanea.

Un progetto sostenuto da ATER Fondazione e condiviso con Associazione Danza Urbana, Associazione Liberty/Stagione Agorà, Cantieri Danza, Collettivo Amigdala, Comune di Rimini, Cronopios – Teatro Petrella e Casa della Cultura Italo Calvino, Istituti Culturali della Repubblica di San Marino, L’arboreto – Teatro Dimora di Mondaino, Masque Teatro, Micro Macro, PKD – Piacenza Cultur Dom, Riccione Teatro, Santarcangelo dei Teatri, Sillaba Soc. Coop. (Villa Torlonia Teatro), Teatro del Drago – Teatro Comunale di Gambettola.

ebalemiliaromagna.com


Italiafestival

Santarcangelo Festival è socio e siede nel consiglio direttivo di Italiafestival (ex Federfestival), associazione multidisciplinare dei festival italiani costituitasi nel 1987 in seno all’Associazione Generale dello Spettacolo (AGIS), particolarmente attiva sul fronte della promozione e della comunicazione e a sua volta associata a EFA (European Festivals Association).

italiafestival.tv