Wash Up /

Jacopo Jenna + DJ Myke

March 96.00 pm

Wash Up: cinque teenager tra i quindici e i vent’anni diventano curatori artistici della programmazione del Teatro Il Lavatoio tra dicembre e aprile, per cinque appuntamenti tra danza e musica “in centrifuga”. A marzo in scena il coreografo e filmmaker Jacopo Jenna e il musicista e producer DJ Myke.

Jacopo Jenna indaga la percezione della danza e la coreografia come pratica estesa. Laureato in Sociologia, si forma nella danza presso Codarts (Rotterdam Dance Academy); si occupa anche di formazione e percorsi educativi per varie fasce di età e ha collaborato in Europa con compagnie stabili, progetti di ricerca coreografica, artisti visivi e musicisti.

DJ Myke, attivo dal 1997, è un protagonista indiscusso del turntablism italiano e un rinomato producer nell’ambito urban/rap. Ha curato le produzioni, sia major che indipendenti, di artisti del calibro di Fabri Fibra, Rancore, Max Zanotti, Diego Mancino e Tormento, oltre a collaborazioni internazionali con i Prodigy, Mattafix, Triky. Nel 2017 è padrino a IPB, il primo contest italiano per DJ su giradischi portatili: alla gara segue la produzione del primo 7” per DJ stampato in Italia, Battlecat, un tool per DJ contenente breaks e skipless che ha fatto in poco tempo il giro del mondo.

free entrance
  • Teatro Il Lavatoio
    via Ruggeri, 16

Wash Up is part of the European project Create to Connect -> Create to Impact
co-funded by the Creative Euopean Programme of the European Union

supported by
Procar S.r.l.
Borgo Est Caffèosteria
Ristorante Pizzeria Notte e dì