Call – Direzione Artistica

CALL PER PROPOSTE PROGETTUALI

Santarcangelo dei Teatri lancia una chiamata per la Direzione Artistica di Santarcangelo Festival.
Le domande devono essere inviate entro il 10 febbraio 2020.
La Direzione Artistica avrà un incarico triennale, per la curatela delle edizioni 2021, 2022, 2023.

Santarcangelo dei Teatri
Costituita nel 1994, Santarcangelo dei Teatri è un’associazione senza scopo di lucro che gode di personalità giuridica ed è l’ente organizzatore di Santarcangelo Festival, riconosciuto dal MiBACT (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) come festival multidisciplinare.

Santarcangelo Festival
Nato nel 1971 con il nome di Santarcangelo Festival Internazionale del Teatro in Piazza, è il più antico festival italiano dedicato alle arti della scena contemporanea nonché uno dei più significativi appuntamenti europei nell’ambito del teatro, della danza e delle performing arts.
Frutto di una strettissima relazione tra città e progettualità artistica, si è fondato nel segno della dimensione internazionale e del rapporto con la piazza, ponendosi da subito all’incrocio tra le due dimensioni che, costantemente ripensate e rideclinate, lo caratterizzano da sempre: l’internazionalità delle presenze artistiche e il rapporto con lo spazio pubblico di Santarcangelo e con la collettività dei suoi cittadini e cittadine.
Le attività dell’Associazione si articolano con continuità nell’intero arco dell’anno, dando forma ad azioni e appuntamenti tesi a nutrire la cultura teatrale del territorio, ospitando artisti in residenza e costruendo percorsi di visione e di incontro/confronto per il pubblico. Il Festival esplode poi in dieci giornate estive, in luglio, intensissime per la presenza di artisti, creazioni, spettacoli, seminari, laboratori, luoghi di incontro.
Santarcangelo Festival costruisce una comunità temporanea che si ritrova attorno alle arti performative contemporanee. È un Festival di creazione: commissiona e coproduce progetti artistici; opera in relazione con istituzioni culturali e organizzazioni artistiche italiane e internazionali; porta avanti una riflessione sul rapporto tra arte, città e dimensione pubblica, sia nell’approccio agli spazi fisici sia nelle traiettorie di ricerca tematiche e artistiche.
Alla direzione del Festival, nei suoi cinquant’anni di vita, si sono avvicendate compagnie e figure di carattere più dichiaratamente curatoriale.


DIREZIONE ARTISTICA: DESCRIZIONE DELLE ATTIVITÀ

La Direzione Artistica di Santarcangelo Festival:

– cura la programmazione del Festival;
– cura la progettualità annuale;
– cura le relazioni con le compagnie, le artiste e gli artisti invitati al Festival;
– definisce e coordina le strategie comunicative;
– promuove l’immagine del Festival verso il pubblico, la comunità artistica e culturale, la stampa;
– cura i network internazionali, formali e informali, per la realizzazione e la partecipazione a progetti europei;
– cura i rapporti con gli istituti di cultura esteri;
– partecipa alle sedute del Consiglio di Amministrazione, su convocazione dello stesso.

In collaborazione con la Direzione Generale:

– cura la rappresentanza del Festival verso enti pubblici locali, regionali, nazionali e internazionali;
– cura le relazioni con sostenitori e sponsor privati;
– redige le domande di contributo presso enti pubblici e privati;
– coordina operativamente il gruppo di lavoro.


RUOLO NELL’ORGANIZZAZIONE

Nell’espletamento dell’incarico la Direzione Artistica si avvale della collaborazione del Direttore Generale, e dei responsabili amministrativo, di produzione e di comunicazione. Assieme al Direttore Generale supervisiona l’attività di collaboratori e consulenti. Risponde del proprio operato verso il CdA.


COMPETENZE

– comprovata esperienza nella gestione di progetti culturali legati alle arti performative contemporanee;
– conoscenza del sistema nazionale e internazionale delle arti performative (artisti, associazioni, istituzioni, critici, operatori);
– capacità di gestione di processi di lavoro complessi;
– attenzione verso un ambiente di lavoro e linee progettuali inclusivi e non discriminatori.


REMUNERAZIONE

Il compenso lordo è stabilito in un massimo di € 40.000,00 per ciascun anno, comprensivo di oneri fiscali e previdenziali a carico dell’incaricata/o.


PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Si richiede l’invio di CV dettagliato da parte delle candidate e dei candidati, accompagnato da un testo (non più lungo di 5 cartelle) contenente le motivazioni e le linee progettuali che concorrono alla manifestazione di interesse per l’assunzione dell’incarico.
Nella redazione delle linee progettuali si richiede adesione alla vision del Festival definita dal Consiglio di Amministrazione che pone come elementi centrali la forte caratterizzazione internazionale, l‘articolazione di attività nel corso dell’anno e la sua natura di Festival di creazione.
Saranno valutate con particolare interesse le ipotesi di declinazione del rapporto tra progettualità artistica, spazio pubblico e collettività. La valutazione delle proposte presentate e il conferimento dell’incarico è di competenza esclusiva del Consiglio di Amministrazione dell’Associazione Santarcangelo dei Teatri. Per l’esame delle proposte pervenute, il CdA si avvarrà della collaborazione del Direttore Generale e potrà avvalersi dell’ausilio di consulenti esterni.
Coloro che presenteranno le proposte più coerenti con le linee indicate dal Consiglio di Amministrazione saranno in una seconda fase invitate/i a colloquio, che avverrà per chiamata diretta.
L’incarico avrà la durata di tre anni a partire dall’agosto 2020.
Le interessate e gli interessati sono invitati a inviare CV e linee progettuali entro e non oltre il 10 febbraio 2020 attraverso una delle seguenti modalità:

– raccomandata con ricevuta di ritorno indirizzata a Santarcangelo dei Teatri, via Andrea Costa, 28 – 47822 Santarcangelo di Romagna, Italia e contestuale invio in formato pdf al seguente indirizzo di posta elettronica: roberto.naccari@santarcangelofestival.com;

– invio per mezzo di P.E.C. esclusivamente da casella di posta elettronica certificata personale (non aziendale) al seguente indirizzo: amministrazione@pec.santarcangelofestival.org.

Per informazioni ulteriori o quesiti, contattare il Direttore Generale Roberto Naccari (+39 0541 626185 – roberto.naccari@santarcangelofestival.com).

Clausola di riservatezza
Santarcangelo dei Teatri si impegna a mantenere riservato e strettamente confidenziale il contenuto delle manifestazioni di interesse che perverranno e a non divulgarlo a terzi senza consenso scritto degli interessati. Si impegna in particolare a mantenere la massima riservatezza in merito ai dati personali e alle eventuali indicazioni progettuali. Gli obblighi di riservatezza verranno meno rispetto a qualsiasi informazione che divenisse di pubblico dominio per cause non imputabili all’Associazione.

Scarica la call.